eTecna web- torna alla home page.  
           
 

S C O P E


Power Point presentazione

S C O P E è un gestore dei processi aziendali. Non vuole sostituirsi ai gestionali già in uso nelle varie realtà (Aziende, Banche, Assicurazioni, ecc. ecc … ) ma integrare gli applicativi esistenti nella gestione dei vari processi e/o flussi di lavoro.
 
S C O P E può risolvere tutti i conflitti di gestione. Sono quelli che si possono creare quando diverse persone che lavorano sullo stesso processo operativo sono tentate di organizzare il lavoro in modi diversi perché non ricordano dettagliatamente il processo
 

S C O P E dirige il lavoro delle persone. indica loro cosa possono fare in maniera che tutti operino nello stesso modo


per similitudine potremmo affermare che :

S C O P E è un ottimo direttore d’orchestra dove gli operatori rappresentano gli orchestrali ognuno potrà/dovrà seguire le indicazioni fornite dal motore per far avanzare il processo che in quel momento la persona sta gestendo in un qualsiasi suo punto.


INOLTRE:

S C O P E è semplice da configurare e le operazioni possono essere svolte in modo rapido e veloce, sia dalle persone estremamente tecniche che dalle persone che non sanno nulla di programmazione, al fine di modificare rapidamente tutti i processi per seguire il business


A chi serve    S C O P E ?

A tutte le Aziende certificate ISO9000 con oltre 15 dipendenti, Istituti Bancari in genere, AssicurazioniEd Enti in genere


Perchè   S C O P E

Perché   S C O P E  è il direttore d’orchestra ideale
Una volta realizzato il progetto ed integrato il motore con i componenti esistenti, sarà possibile gestire qualsiasi tipo di processo, perché è l’unico in grado di gestire processi procedurali, collaborativi e di integrazione ambiente.

Perché   S C O P E  può essere configurato in maniera facile e veloce
Una interfaccia di configurazione estremamente facile da utilizzare consente di configurare i processi in modo rapido e veloce

Perché   S C O P E  è stabile
Ogni processo viene eseguito all’interno della macchina virtuale del motore, garantendo la massima stabilità di esecuzione: ogni errore potrà essere gestito e pilotato verso la sua naturale soluzione gestionale.

Perché   S C O P E  è sicuro
Il motore di Work Flow persiste i dati in tabelle di database criptate con algoritmi proprietari: nessuna persona non autorizzata potrà mai utilizzare i dati relativi ai processi ed alle informazioni che all’interno dei processi stessi sono gestite.

Perché   S C O P E  si integra con qualsiasi ambiente esistente
Il motore di Work Flow opera con la rivoluzionaria tecnologia dei Robot Collaborativi e proprio come fa un direttore di orchestra può assumere all’occorrenza gli orchestrali più adatti all’esecuzione brano richiesto.


S
C O P E   è :

Procedurale
Si tratta dei processi operativi ordinari relativi al normale flusso di lavoro quotidiano. Pilotando questo processi con  S C O P E  sarà possibile modificare in corso d’opera il flusso di lavoro apportando in tempo reale tutte le necessità espresse dal Business con un enorme vantaggio in termini di reattività aziendale.

Collaborativo
Si tratta di tutti quei processi che comportano l’intervento orchestrato di vari attori, siano questi Umani e/o Automatici, che dovranno essere pilotati da un Direttore d’Orchestra in grado di spostare il focus sull’Attore più adatto alla gestione del punto focale. Un esempio egregio di tale processo riguarda le delibere che vedono coinvolte vari attori, dal Proponente all’Analista per arrivare all’Organo Deliberante che può essere rappresentato anche da un attore automatico quale (ad esempio) un Robot Collaborativo diretto da  S C O P E

Sistemico
Si tratta di tutti i processi di movimentazione quotidiana dei dati e che sono estremamente frequenti in tutti gli ambienti distribuiti, dove sistemi HOST devono dialogare quotidianamente con sistemi Dipartimentali che abbiano una estrema distribuzione sul territorio. In questo tipo di processo   S C O P E  rivela tutta la sua potenza potendo gestire Robot Collaborativi in grado di eseguire qualsiasi tipo di operazione automatica di scambio dati.


L ' I D E A

L’idea
L’Idea che sta alla base del progetto  S C O P E  risiede nel fatto che ad ogni passaggio di processo un qualsiasi motore di Work Flow deve necessariamente eseguire le più svariate azione che (per propria natura) sono molto difficili da prevedere ed integrare a monte.

Il Direttore di Orchestra
S C O P E  nasce allora come un Direttore d’Orchestra dotato della capacità di utilizzare dei componenti realizzati appositamente per lo svolgimento delle varie funzioni:

i Robot Collaborativi
Ovviamente, come un Direttore d’Orchestra ha bisogno di orchestrali, così  S C O P E  è in grado di eseguire tutte le operazioni che si possano rendere necessarie pilotando in modo opportuno dei componenti aggiuntivi realizzati allo scopo

La libreria nativa di   S C O P E
Ovviamente il Motore di Work Flow dispone in modo nativo di una ricca libreria di Robot deputati alle più svariate funzionalità quali lo scambio dei dati, la gestione dei documenti, il collegamento ai più comuni database relazionali (AS400 DB2, ORACLE, SQL SERVER) oltre che al collegamento tramite tecnologia S.O.A. (Service Oriented Architecture) con qualsiasi Web Service distribuito e raggiungibile da intranet/Internet

Le librerie Custom
Ogni progetto per il quale si rendano necessarie funzionalità aggiuntive potrà essere realizzato senza alcuna modifica al motore, che resterà affidabile e sicuro, ma realizzando dei Robot Collaborativi ad Hoc che   S C O P E  potrà dirigere.

Richiedi ulteriori informazioni su eTecna S C O P E :
Se necessiti di ulteriori informazioni sul prodotto, compila il breve form sottostante,
riceverai una risposta  all'indirizzo di posta specificato.

 

 

 
 
 P.IVA 03514330400